Il piccione della monaca di Tulska

Il piccione della monaca di Tulska

 

Altri nomi: Tulskij monach

Origine:

razza russa, derivato e stabilito come razza separata nella città di Tula, a metà del diciannovesimo secolo. Materiałem wyjściowym do jej utworzenia były gołębie uczestniczące w ulepszaniu i utrwalaniu krótkodziobego wywrotka rżewskiego białym koroniatym wywrotkiem orłowskim. Come risultato di questa croce, sono stati creati piccioni a nastro con un eccesso di disegno bianco – antenati della monaca di Tula. Appartiene ai piccioni volatili, volare a media quota in grandi cerchi. In Polonia, noto anche come "Krymka Tula con una quaresima". È più comune nella Russia centrale.

Impressione generale:

La foca monaca è un po' più piccola di un piccione dal corpo allungato di medie dimensioni, con un caratteristico berretto- "Piuska" sulla fronte e sulla corona; con un nastro bianco sulla coda, con gambe relativamente basse, calpestare la punta delle dita.

Modello: caratteristiche del razzismo.

Capo: arrotondato, con bordi visibili, allungato, con una fronte alta e relativamente ampia. Sotto la nuca ha un'ampia corona rifinita con rosette.
Occhi: Piuttosto grande, leggermente convesso, buio.
birra: Abbastanza ampio, morbido, color carne.
Becco: Meno che di media lunghezza, bianco, di medio spessore, smussato, nessun divario. Cera - delicata, bianco, in polvere.
Collo: La lunghezza media, ben incastonato tra le braccia e si fonde armoniosamente con il seno, leggermente ristretto alla testa, giogaia delicatamente tagliata e arrotondata.
Seno: Moderatamente ampio, proporzionale alla taglia dell'uccello, leggermente convesso, leggermente rialzato.
Indietro: Nie za długie, leggermente arrotondato e digradante verso la coda.
Ali: La lunghezza media, Nero, vicino al corpo, gli alettoni poggiano sulla coda.
Coda: Piatto, leggermente aperto, consiste di 12 timonerie.
Le gambe: Corto, salti non sviluppati, rosso; artigli chiari.
Piume: Non molto abbondante, morbido, aderente.

Tipi di colori:

Bianco e rosso.

Colore e disegno:

L'intero piccione è di colore bianco come la neve, solo sulla testa c'è una striscia rossa dalle cere alla corona. Il bordo inferiore del cappuccio rosso passa attraverso 2-3 mm sopra gli occhi e le sopracciglia. La coda e la coda sono di colore rosso scuro con un nastro bianco / cintura / circa la larghezza 1,5-2,5 centimetro, più largo nei maschi che nelle femmine. La cordiera e il cappuccio sulla testa hanno una lucentezza lucida. Tutti gli elementi di un disegno colorato devono essere di un colore.

Grandi errori:

Postura alta, disegno errato, becco allungato e sottile, occhi bianchi o rotti, corona non piena o troppo bassa, ali indossate sotto la coda, nessuna cintura di coda, colore non molto intenso.

Commenti per la valutazione:

Forma della figura - testa - becco - occhio - corona - disegno - colore – aspetto generale.

 

Gruppo IX Volatile

Numero di fede nuziale 7.

Edizione 2001.