piccione di Kassel

piccione di Kassel

Altri nomi:

Tedesco - Kasseler Tümmler, francuski - Bicchiere Kassel, Inglese - Bicchiere Kassel,

Origine:

Conosciuto e allevato alla fine del XIX secolo a Kassel e nelle città circostanti, Dopo un anno 1920 cominciò ad essere incrociato con volatili dal becco lungo e bagdettes francesi, na podstawie tych krzyżówek uzyskano jego obecny wygląd.

Impressione generale:

Elegante, alto standing, lungo, piccione dal becco lungo con corpo portato orizzontalmente.

Modello: caratteristiche del razzismo.

Capo: Lungo, ben riempito, dal becco alla fronte e alla sommità della testa, con una curva dolce e dolce, scende alla parte posteriore della testa. Il punto più alto dell'arco è sopra l'occhio, visto dall'alto, la testa tra gli occhi e il cimurro deve essere sempre piena. Liscia o con corona tonda, un po' sporgente sopra la testa dal lato con rosette.
Occhi: Perla pura con pupilla piccola.
birra: Limitato, con tessuto delicato, rosso fuoco.
Becco: Lungo, seduta larga, in linea con la testa, cere di cera leggermente rosate, non devono sporgere al di sopra della linea curva della testa. Colore della carne, per i colori scuri è consentito un papillon all'estremità del becco.
Collo: Magro, lungo, con una giogaia ben tagliata, portato in verticale, passando con un leggero allargamento nelle spalle e nel seno.
Seno: non troppo pieno, comunque ben fatto.
Indietro: Una bella curva che scende in una coda portata orizzontalmente.
Ali: Adiacente, appoggiato sulla coda, volani ben chiusi.
Coda: Chiuso, portato orizzontalmente.
Le gambe: Lungo, delicato, cosce completamente visibili, salti e dita non sviluppate, artigli color carne.
Piume: Liscio e rimbalzante.

Tipi di colori:

Monocromo: bianco, isabella; bianco: Nero, Marrone, blu con strisce nere o senza strisce, rosso, giallo, fulvo bluastro; isabella: con strisce rosse e gialle.

Colore e disegno:

Nero, rosso, giallo e marrone, molto succoso e lucente, colori puri blu e fulvo. Il collo di Isabella è di colore giallo, seni e strisce e specchi nella coda, anche con volani monocolore, altro piumaggio avorio. Tutte le corsie strette scorrono senza intoppi. Ce l'hanno al whitewater 6 – 10 alettoni bianchi.

Grandi errori:

Figura di Niezgrabna; postura cadente; troppo profondo; troppo corta, collo spesso; giogaia piena (vena), piegato dietro il collo; testa piatta diritta o angolare; viso troppo corto; becco troppo corto o scuro; sopracciglio pallido o folto; iride sporca; zapady, concavità della fronte; colori spenti, coda etmoide, alettoni intervallati, ano piumaggio bianco, schiena o spalle bianche, meno di 6 e più di 10 alettoni bianchi.

Commenti per la valutazione:

Forma della figura - postura - ambientazione – testa e becco – occhi e sopracciglia – colore e disegno – aspetto generale.

 

Gruppo IX Volatile

Numero di fede nuziale 8

Edizione 2001